Green Mountain Process
The Green Mountain Process: dove ogni decisione affonda le sue radici nella mentalità ecologica. Alcuni cambiamenti sono grandi, altri sono piccoli, ma l'obiettivo rimane assicurare un futuro più sano per tutti. Sin dal 2008, Burton si è concentrata non soltanto sull'utilizzo di materiali sostenibili, ma nel processo complessivo. Dalle tavole all'outerwear alle valigie e all'abbigliamento, Burton incorpora il Green Mountain Process ovunque possibile.
Burton x Mountain Dew
Fai il tuo dovere.
 
Tutti quanti abbiamo bevuto la nostra parte di preziosa acqua, ma cosa ne facciamo adesso di tutti questi vuoti? Il processo GMP trasforma le bottiglie riciclate in pellets di plastica che potranno essere filati per creare nuovi tessuti.
Protect Our Winters
Burton incoraggia chiunque a combattere i cambiamenti climatici. Noi sosteniamo Protect Our Winters (POW), un fondazione incentrata sugli atleti, la cui missione è sensibilizzare la community degli sport invernali sugli effetti dei cambiamenti climatici. Insieme a POW, ci concentriamo sulla costruzione della consapevolezza, e intraprendiamo azioni contro il riscaldamento globale nella community dello snowboard attraverso campagne mediatiche e sociali, attivazione del team globale ed eventi.
 
Durante l’Earth Day 2013, Burton e POW hanno lanciato su Instagram una campagna di consapevolezza, in cui i riders possono condividere il loro modo di proteggere i nostri inverni in cambio di fantastici premi firmati Burton e POW. Per partecipare, i riders devono semplicemente caricare foto e didascalia che mostri la loro maniera di proteggere i nostri inverni su @burtonsnowboard su Instagram e taggare #HowYouPOW. Ogni mese verrà estratto a sorte un vincitore che sarà premiato per il suo modo originale di fare la differenza.
 
Insieme, possiamo proteggere i nostri inverni.
 
Per ulteriori informazioni, www.protectourwinters.org.
bluesign Partnership
Nel 2011, Burton ha adottato le avveniristiche tecnologie bluesign per rendere i nostri prodotti e il ciclo produttivo ancora più sostenibili per le persone e per l'ambiente. Uno dei primi passi della nostra collaborazione è stato implementare su tutte le nostre fabbriche la bluesign Restricted Substance List. I nostri product teams stanno lavorando sodo per realizzare il maggior numero possibile di tessuti approvati bluesign e inserirli nelle nostre linee delle stagioni future. Dai un'occhiata ai nuovi prodotti in uscita a brevissimo!
Pedal Power
Quest'anno siamo stati insigniti della classe argento della League of American Bicyclists as a Bicycle Friendly Business. Abbiamo ricevuto questo onore perché mettiamo a disposizione una struttura, la Weelhouse, per custodire 15 bici che chiunque può utilizzare per girare in città. Promoviamo inoltre esperienze aggregative come l'offerta di ciambelle gratuite il venerdì per ogni pendolare, corse speciali verso il posto di lavoro negli orari critici del venerdì e abbiamo anche una competizione annuale per il pendolare più creativo. Il pendolare più apprezzato è giunto in piedi a una canoa (siamo situati proprio a Lake Champlain)!
Riduzione dei Rifiuti
Burton mette a disposizione 18 stazioni di compostaggio e riciclaggio nei nostri quartier generali per ispirare i nostri dipendenti a ridurre i rifiuti e aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo: diventare strutture a zero rifiuti. Ospitiamo regolarmente eventi Trash Sort in cui salviamo segretamente i nostri rifiuti. Inoltre abbiamo dipendenti speciali incaricati di guidare il nostro cammino verso la riduzione dei rifiuti ed educare i dipendenti ad accorgimenti come il compostaggio, perché desideriamo che i dipendenti migliorino il proprio impatto ambientale in tutti gli ambiti della loro vita.
 
Ci stiamo impegnando anche a ridurre il nostro consumo di energia. A partire dal 2013, ci siamo impegnati in una Riduzione Annuale dell'Energia del 5% nel nostro quartier generale a Burlington, attraverso una collaborazione con Vermont Businesses for Social Responsibility.
Meno Petrolio, più Coraggio
Dato che una grande quota del nostro consumo di carburante deriva dal trasporto dei dipendenti, per noi è prioritario promuovere un trasporto alternativo da e verso i nostri uffici. Negli ultimi cinque anni ci siamo classificati nei primi due posti nel challenge vermontese del pendolarismo alternativo, Way To Go Week.
 
A Burlington, abbiamo collaborato con l'agenzia di trasporto locale, la CCTA, per offrire abbonamenti gratuiti all'autobus a tutti i dipendenti. Inoltre abbiamo predisposto i parcheggi migliori per i "condivisori di auto" nelle zone più vicine all'ingresso dei nostri edifici. La nostra segnaletica fantastica dice "Due o più, più vicini alla porta. Viva il carpooling".
Dipendenti Sani e Felici
Oltre a portare i cani al lavoro, all'abbigliamento casual e ai venerdì flessibili in estate (uscita anticipata nel pomeriggio), i dipendenti del quartier generale globale di Burton ricevono uno skipass stagionale gratuito della montagna locale per un riding illimitato. Se nevica più di 50 cm in un giorno, i nostri uffici restano chiusi, tutti devono fare snowboarding! Burton offre inoltre un rimborso ai soci di una palestra per rendere accessibile a tutti uno stile di vita più sano.
 
Al mattino, offriamo in omaggio ai nostri dipendenti della frutta biologica proveniente da cooperative alimentari locali e un espresso proveniente da un'azienda tostatrice del Vermont. Abbiamo collaborato inoltre con un'azienda locale che fornisce al nostro quartier generale delle saponette biologiche di produzione locale.
Materialità
Stiamo conducendo uno studio significativo completo per capire l'impatto complessivo del nostro business su dipendenti, riders, operai della fabbrica, comunità e ambiente.
Orti Biologici
Burton offre degli appezzamenti biologici nel nostro quartier generale per i dipendenti che desiderano uno spazio coltivabile. Oltre il 6% dei nostri dipendenti utilizza questi spazi biologici dai risvolti aggregativi. Ogni anno aggiungiamo più spazio, nella misura in cui i nostri dipendenti scoprono il valore inestimabile del cibo biologico sano e locale. Ci aspettiamo d'incrementare il numero di appezzamenti di oltre il 25% questa primavera!
Comitato EPIC
Burton sostiene un comitato ambientale composto dai dipendenti e chiamato EPIC (Environmental Protection, Integrity, Conservation) il cui obiettivo è trovare modi divertenti per migliorare il nostro impatto sull'ambiente. Le vittorie più belle del nostro team di volontari includono: implementazione di una cucina verde che elimina tutte le stoviglie usa e getta (tazze, piatti, ciotole e posate), facilitazioni sui giardini comunitari, gestione del programma delle bici in prestito, programmazione di autobus in occasione degli eventi aziendali, programmazione di eventi educativi/ludici e interesse per ogni altra iniziativa alternativa per il pendolarismo alternativo.
 
Il nostro progetto per quest'inverno è stato la serie di eventi "Choose Your Own Line" : educazione e viaggi per praticare escursioni e ascensioni con splitboard. L'obiettivo è incoraggiare i dipendenti a uscire ed esplorare l'ambiente attraverso eventi senza l'uso di seggiovie.
Il potere della Diversità
Noi siamo convinti che la diversità faccia di noi un marchio migliore, infatti ci impegniamo in un costante miglioramento in quest'area. Donna Carpenter, co-fondatrice e presidente di Burton, guida il movimento verso le iniziative di Burton rivolte alle donne. Donna ha creato la Burton's Women's Leadership Initiative (WLI), che aiuta a sviluppare e implementare programmi per attrarre, trattenere e promuovere le donne, incrementando il numero di donne nelle posizioni influenti e di leadership nell'organizzazione.
 
C'è anche un'Associazione Professionale Femminile (WPA) che promuove eventi sociali ed educativi rivolti alle donne nel corso dell'anno, come per esempio le uscite Learn to Surf, Women's Ride Days, Learn to Skate Nights, e workshop sullo sviluppo della carriera.
Fondazione Chill
Jake e Donna hanno fondato Chill nel 1995 per costruire l'autostima dei giovani disagiati attraverso i board sports. L'impegno di Burton verso Chill è cresciuto incessantemente, e oggi devolviamo un minimo dell'1% sul fatturato alla Fondazione Chill, per aiutare le comunità di tutto il mondo. La missione della Fondazione Chill è offrire delle opportunità ai giovani disagiati e a rischio, per costruire attraverso i board sports sia l'autostima, sia delle capacità utili nella vita.
 
Chill si rivolge ai giovani che devono quotidianamente far fronte a molteplici sfide, quali povertà, dipendenze e disturbi mentali. Molti di questi giovani non hanno mai lasciato le loro città, e la maggior parte non ha mai visto le montagne. Chill offre a questi giovani l'opportunità di infrangere i confini e trovare un'opportunità per avere più successo nella vita. Ma soprattutto, Chill aiuta i ragazzi a guardare avanti, a vedere oltre le circostanze attuali, incoraggiandoli a concentrarsi su alternative positive per il futuro.
 
Ogni anno, portiamo sulle piste approssimativamente 1200 giovani. Forniamo loro tutto il necessario per imparare a raidare: biglietti di risalita, lezioni, trasporto e attrezzatura dalla testa ai piedi. Utilizziamo lo snowboarding come veicolo per motivare i giovani a realizzare obiettivi che non avrebbero mai ritenuto raggiungibili, insegnando loro alcune tra le più importanti lezioni di vita.
Migliorare il Nostro Impatto
Per anni, Burton ha incluso nei contratti con gli operai delle clausole direttamente collegate alle condizioni di lavoro. Ora stiamo facendo altri significativi passi avanti nel nostro impegno verso gli operai e le comunità. Nell'agosto 2012, abbiamo proposto agli operai un Code of Conduct migliorato e un'esaustiva Restricted Substances List a tutte le fabbriche Burton di prodotti finiti e ai fornitori più importanti.
 
The Manufacturing Code of Conduct and Restricted Substances List saranno applicati all'intera catena di fornitura a Burton nei prossimi 12-18 mesi. Siamo anche in procinto di condurre dei controlli sui fornitori per valutare e affrontare la conformità sociale/ambientale di Burton alle vigenti normative e alle pratiche di settore, e abbiamo una politica sociale di conformità che garantisce che i nostri stabilimenti convenzionati mantengano i nostri standard e raggiungano i nostri obiettivi per il miglioramento continuo.
 
L'anno prossimo, ci proponiamo di controllare il 100% dei nostri produttori a contratto, con particolare attenzione al miglioramento continuo e allo sviluppo di ulteriori potenzialità. Ci proponiamo inoltre di ottenere che il 100% dei nostri fornitori di materie prime aderisca ai nostri standard e sottoscriva il nostro codice di condotta e Restricted Substance List.
 
Promettiamo inoltre di aumentare la vigilanza e le azioni volte a eliminare l'utilizzo di sostanze chimiche pericolose nei nostri prodotti, con l'obiettivo di una rimozione completa di metalli pesanti e ftalati nel 2013.
Snowboarding e Attività Outdoor
Burton è dedita allo snowboarding più di qualsiasi altro marchio al mondo. Supportiamo i negozi di snowboard locali e organizziamo competizioni di snowboard di livello mondiale come i Burton US Open (una delle uniche competizioni sportive mondiali in cui il premio in denaro femminile è identico a quello maschile).
 
Abbiamo creato il programma "Learn to Ride" Experience Snowboarding in cui i bambini a partire dai tre anni possono imparare utilizzando un'attrezzatura specifica per principianti, composta da una gamma completa di tavole, scarponi e attacchi, tutto disegnato per rendere l'apprendimento dello snowboarding il più rapido e divertente possibile. Inoltre stiamo utilizzando l'ambiente naturale per creare un divertimento outdoor con Stash e Riglet Parks.
Burton s'impegna concretamente a incentivare le persone a stare fuori e godere il fantastico mondo naturale che ci circonda. Unisciti a noi nel nostro sforzo: migliora il tuo impatto sociale e ambientale sul mondo. Ci vediamo in pista.